È morta Nicoletta Orsomando, storica annunciatrice Rai: aveva 92 anni

È stata uno dei volti più amati della Televisione, e lei la storia della televisione Italiana l’ha veramente fatta. Con dispiacere diamo l’ultimo saluto a Nicoletta Orsomando, scomparsa a Roma all’età di 92 anni.

È morta a 92 anni Nicoletta Orsomando, per quarant’anni è entrata nelle case degli italiani come annunciatrice dei programmi televisivi della Rai. Nata a Casapulla, in provincia di Caserta, l’11 gennaio del 1929, aveva iniziato a lavorare alla tv pubblica quando ancora c’erano i programmi sperimentali. Il suo primo annuncio fu il 22 ottobre del 1953, quando presentò una trasmissione per ragazzi.

Nel 1954 la Rai cominciò le sue trasmissioni televisive regolari, all’epoca con il solo Programma nazionale (l’allora Rete 1, oggi Rai 1) e Orsomando divenne una delle annunciatrici più note della televisione italiana (all’epoca come oggi venivano soprannominate le “signorine buonasera”), assieme a volti storici e amati come Maria Giovanna Elmi, Beatrice Cori, Katia Svizzero, Peppi Frazelin, Alessandra Canale. Nella sua carriera condusse anche diversi programmi, tra cui il Festival di Sanremo del 1957, ed è stata anche attrice, ma il suo sogno era quello di essere una conduttrice radiofonica.

Nicoletta farà il suo ultimo annuncio il 28 dicembre del 1993. Era la signora garbata, gentile ed elegante della televisione italiana, così come immancabili gli occhiali tolti e rimesse ad ogni saluto al pubblico.

Fonte: I magnetici Tv